UNA CANZONE PER SOGNARE

UNA CANZONE PER SOGNARE
FINALISSIMA 2016 IL PODIO PER CATEGORIA

UNA CANZONE PER SOGNARE 2017

UNA CANZONE PER SOGNARE 2017
ECCO ALCUNI PREMI IN PALIO - TV TRASMESSA IN PIEMONTE, LOMBARDINA, LIGURIA E VALLE D'AOSTA

UNA CANZONE PER SOGNARE

UNA CANZONE PER SOGNARE
FINALISSIMA 2016 - IL PODIO

UNA CANZONE PER SOGNARE 2016

UNA CANZONE PER SOGNARE 2016
FINALISSIMA 2016 GLI ORGANIZZATORI

1^Tappa Una canzone per Sognare 2017

PLAYLIST VINCITORI DI TAPPA DI UNA CANZONE PER SOGNARE 2016

UNA CANZONE PER SOGNARE EDIZIONE 2014

Shiela Palmas in Cittadella

FINALISSIMA UNA CANZONE PER SOGNARE - DISCOTECA "BLU MOON" - SAN MICHELE (AL) - 26 OTTOBRE 2013

15 aprile 2017

REGOLAMENTO GENERALE DI PARTECIPAZIONE ALLA 5^ EDIZIONE DELLA MANIFESTAZIONE CANORA DENOMINATA: “UNA CANZONE PER SOGNARE”




Premessa

 L’ Associazione Culturale di Musica & Spettacolo “Four Seasons”, nata per la realizzazione di manifestazioni ed eventi, con presidente Giacomo Bartoluccio e vice presidente Mario Mossuto, è lieta di presentare il concorso canoro “Una Canzone per Sognare”, ideato da Mario Mossuto, allo scopo di scoprire e promuovere voci e volti nuovi nell’ambito della musica leggera. Collaborano Radio City, Telecity 1 7Gold, con il patrocinio della Regione Piemonte, della Provincia e della Città di Alessandria.
Dopo il grande successo della prima, della seconda, della terza e della quarta edizione, si è deciso di continuare la strada in tal direzione, aggiungendo novità ed innovazioni per questa quinta del 2017.

Con il nuovo regolamento, ogni vincitore di tappa delle varie selezioni e per ogni categoria iscritta, Big, Over e Giovani Proposte, accederà direttamente alla finalissima di “Una Canzone per Sognare”. Nella eventualità che in una delle tre categorie venisse a mancare il quorum di almeno tre concorrenti, si vince si la tappa, ma si dovrà partecipare ad almeno un’altra selezione e raggiungere un punteggio di valutazione ottima. Tutti i secondi, terzi classificati e premio della critica accedono alle finali di ripescaggio e possono anche riscriversi nelle tappe successive. Nelle tappe di selezione saranno premiati solamente i primi classificati e il premio critica; premi saltuari saranno concordati in ogni singola tappa. Visto il successo delle passate edizioni, oltre ad una giuria tecnica, ci sarà il voto della giuria popolare che andrà ad incidere con la somma per raggiungere il quorum per il passaggio alle fasi finali. Ogni voto espresso dalla giuria popolare dovrà contenere una preferenza, pena l’annullamento della scheda.

La finalissima è in programma nel prossimo inverno, la location è in via di definizione. Come nelle tappe di selezione, nella finale ripescaggi ci sarà un vincitore di tappa, sia per i Big, Giovani Proposte, Over e Premio Critica “Carlotta Bottazzi”. Modifiche ed aggiornamenti, che potranno crearsi, saranno comunicati successivamente.
Due posti saranno dedicati a brani in.editi
Nel computo finale della classifica alla finale ripescaggi, a parità di voti, sarà data prerogativa a chi ha ottenuto più piazzamenti nel corso della manifestazione.
 In caso di parità, dopo lo spoglio dei voti, si ricorrerà allo spareggio fra due o più concorrenti, assegnando l’ordine di: 1°posto, 2°posto, 3°posto, ecc.
Naturalmente i secondi, i terzi classificati e i vincitori del premio della critica possono riproporsi nelle varie tappe successive.
La presente premessa si intende parte integrante del regolamento che viene redatto nel pieno rispetto degli articoli dello Statuto del Comitato al quale espressamente si rimanda.





Articolo 1 – PREMI

·        I titoli assegnati sono tre: giovani proposte, big e over 36.
·        Il primo classificato dei big si aggiudicherà un brano edito o inedito completo di arrangiamento e registrato presso la KEEP OLD Edizioni Musicali, un Video Clip della PG Studio di Alessandria.

·        Per il secondo e terzo classificato, i premi saranno resi noti a breve sul nostro sito internet.

·        Il premio finale della critica sarà intitolato, come sempre, a CARLOTTA BOTTAZZI con premio speciale di €.1000,00 offerto dai genitori di Carlotta Bottazzi, più trofei vari messi a disposizione dai vari sponsor.

·        A discrezione della direzione della manifestazione, si potrà creare una compilation di brani editi o inediti esclusivamente su basi musicali Royality Free con i concorrenti già finalisti e classificati dell’edizione 2017 di “Una canzone per Sognare”. Il concorrente deve garantire tramite delibera scritta che la base è una “Royality Free”.

·        Altre compilation possono essere create durante il percorso della manifestazione, naturalmente inclusa la finalissima. Le registrazioni possono essere live o da studio tramite la Keep Hold Edizioni Musicali di Andrea Fresu. Tutte le compilation create, saranno distribuite sugli store più importanti e noti a livello mondiale: iTunes, Amazon, Beatport, Spotify, Youtube, Google Play e moltissimi altri.

·         Per tutti gli altri partecipanti alla serata finale verranno assegnati dei premi e degli attestati di partecipazione.
·        Altri premi importanti, che man mano sopraggiungeranno nell’arco della manifestazione, saranno descritti nel regolamento generale di partecipazione.






Articolo 2 – COMITATO DIRETTIVO E COLLABORAZIONI

     Per l’organizzazione della manifestazione “Una Canzone per Sognare” il Comitato può avvalersi della collaborazione di persone competenti, anche se non appartenenti al medesimo, al fine di realizzarne la migliore riuscita.
L’organizzazione si impegna, in occasione delle audizioni e delle gare finali, a mettere a disposizione gli impianti tecnici necessari.






Articolo 3 – REQUISITI PER LA PARTECIPAZIONE ALLA MANIFESTAZIONE

Sono ammessi alla 5^Edizione Concorso Canoro “Una Canzone per Sognare” cantautori ed interpreti di ambo i sessi e di età superiore ai 14anni e fino ad un massimo di 35 per la categoria BIG, 36 anni in su per la categoria OVER, gruppi vocali con composizione di genere musica leggera e pop (per i gruppi i requisiti di età si intendono riferiti all’età media dei componenti).
I minori di anni 18 che vorranno partecipare dovranno essere accompagnati dai genitori o da chi ne fa le veci. Il concorso per le giovani proposte è compreso dai 6 ai 13anni.

Articolo 4 – MODALITÀ DI ISCRIZIONE

Per partecipare alla 5^ Edizione del concorso canoro “Una Canzone per Sognare” è necessario richiedere il modulo per l’iscrizione o rivolgersi al seguente numero: 3384457711.
Al momento delle selezioni gli interessati dovranno versare una quota di iscrizione della somma di € 10,00 come copertura per alcune spese dell’organizzazione (la cifra è da intendersi per il singolo componente). La quota vale per ogni singola tappa di selezione, inclusa la finale di ripescaggio; per la finalissima è in fase di elaborazione. L’ingresso è gratuito per i concorrenti già passati alla finalissima in qualità di ospiti per le serate successive.
Per almeno due concorrenti facente parte dello stesso nucleo familiare, la seconda o terza iscrizione, è ridotta del 50%.
Le basi devono essere consegnate almeno 24 ore prima della gara tramite email : mariusm@alice.it
In caso di difficoltà nell’invio telematico, la consegna delle basi avverrà almeno tre ore prima della serata: il concorrente dovrà portare con sé un proprio CD o una chiavetta USB con tre brani, di cui uno in italiano e che sarà riconsegnato alla fine della serata. Non sarà più ammesso, a gara iniziata, la consegna delle basi, previa esclusione dalla gara stessa.
La sostituzione del brano iscritto può avvenire non oltre le 24 ore prima della gara. Non si potrà portare lo stesso brano che copra la durata dell’edizione del concorso ed i brani con cui si concorre nelle varie selezioni devono diversificarsi in almeno tre occasioni.

Al fine di dare la definitiva accettazione e ratifica al regolamento, i concorrenti devono sottoscrivere la liberatoria per le riprese video e fotografiche e una per i brani inediti.






Articolo 5 -  MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DELL’AUDIZIONE E DELL’ESIBIZIONE

I partecipanti delle cover dovranno indicare più brani da eseguire, per evitare più iscrizioni con il medesimo brano. È a discrezione dell’organizzazione far sostituire il brano, tenendo conto della cronologia d’iscrizione.
Tutti i cantanti dovranno cantare dal vivo la canzone presentata che non potrà superare i 5 minuti, con una base di ottima qualità. Anche i gruppi dovranno cantare su basi musicali: non è consentito l’uso di strumenti dal vivo.
I partecipanti alla finalissima potranno portare un brano edito o uno             inedito.


È fatto divieto a tutti i partecipanti di riprendere, registrare o fotografare durante le audizioni, le varie tappe e tutte le finali, per motivi di diritti televisivi e fotografici.

Per tutti i concorrenti già finalisti delle passate edizioni non sarà possibile riproporre i brani con cui hanno già concorso.

È fatto divieto a tutti i cantanti la partecipazione a due o più gare canore nella stessa giornata, pena esclusione dalla gara stessa in caso di vittoria. Inoltre per tutti i concorrenti ammessi alle fasi finali, la partecipazione ad altri concorsi deve essere concordata con gli organizzatori.






Articolo 6 – SPECIFICAZIONE AI PARTECIPANTI

Ciascun concorrente garantisce che la canzone e la relativa esecuzione non violino alcun diritto di terzi, obbligandosi a tenere l’organizzazione sollevata e indenne da qualsiasi responsabilità in proposito. È obbligo ai vincitori di tappe la partecipazione alla fase finale della manifestazione stessa, salvo casi di forte gravità.
Per nessun motivo, tramite i canali web, i concorrenti devono fare apprezzamenti poco corretti nei confronti della giuria scelta dagli organizzatori. In caso di lamentela è necessario fare dimostranza personalmente agli stessi organizzatori, previa esclusione dalla manifestazione stessa.






Articolo 7 – DISPOSIZIONI FINALI

Per fatti imprevisti e sopravvenuti, l’Organizzazione potrà introdurre modifiche o integrazioni al presente regolamento, a tutela della manifestazione stessa. Inoltre si riserva il potere di escludere il concorrente in qualsiasi momento, in caso di inadempienze agli articoli del presente regolamento.
Ai sensi del D.lgs. n.196/2003, ciascun partecipante fornisce il proprio consenso al trattamento dei propri dati personali per scopi connessi alla manifestazione canora “Una Canzone per Sognare”. In caso di controversie, si dovrà sempre far riferimento a quanto previsto dal presente regolamento, nonché alle disposizioni contenute nelle normative vigenti (codice civile e leggi speciali).





Nessun commento:

Posta un commento